28 September 2011

Mini-muffin con salame e fontal



Ce ne ho messo di tempo per sfornare questi muffin, ma ce l'ho fatta alla fine. Per ricominciare con la muffin mania, stavolta vi propongo dei mini-muffin salati, ideali come aperitivo e molto, molto sfiziosi. Anche questi, come le ultime ricette pubblicate, sono stati preparati con i salami di Trevalli di Cavour (TO).


Per 20 mini-muffin
Ingredienti: 150gr di farina – 30gr di parmigiano grattugiato – 1 cucchiaino di sale – ½ cucchiaino di pepe nero macinato - 7gr di lievito secco (1 bustina) – 100ml di latte – 70gr di burro fuso - 1 uovo – 50gr di salame tagliato a dadini – 50gr di fontal tagliato a dadini

In una ciotola mescolare prima gli ingredienti asciutti: farina, sale, pepe, lievito e parmigiano grattugiato. In un’altra ciotola mescolare gli ingredienti liquidi: sbattere l’uovo con il burro fuso ed aggiungere il latte. Unire assieme i due composti e lavorare molto velocemente, infine aggiungere il salame e il fontal, entrambi tagliati a dadini. Imburrare due stampi per mini muffin e riempirli con l’impasto. Infornare a 180° per 30 minuti. Al termine della cottura attendere 10 minuti prima di togliere i muffin dallo stampo. Servire freddi.





Salami and cheese mini-muffin



It took me a long time to bake these muffins but, here I am at last. To start again with the muffin mania, this time here's some savoury mini-muffins, perfect  as an appetizer and really tasty. Just as in the last published recipes, I prepared this one with salami from Trevalli, Cavour (TO).


Makes 20 mini-muffins
Ingredients: 150gr (0.7cup - 5.6oz)flour - 30gr (1oz) ground parmesan - 1tsp salt - ½tsp ground black pepper - 7gr (1.3tsp) baking powder - 100ml (3.5oz) milk - 70gr (0.3cup - 2.4oz) butter, melted - 1 egg - 50gr (0.2cup - 1.8oz) diced salami - 50gr (0.2cup - 1.8oz) diced fontal (if you can't find it, use plain cheddar)

In a bowl, star mixing together dried ingredients: flour, salt, pepper, baking powder amd parmesan. In another bowl lightly whisk egg with melted butter and milk. Pour in dried ingredients, stir quickly and finally add salami and cheese, both diced. Stir again. Grease two mini muffin tins and spoon in the mixture. Bake at 180°C (350°F - gas mark 4) for 30 minutes. Cool in the tins for 10 minutes before transferring to a wire rack before cooling completely. Serve cold.



13 comments:

  1. ciao!!
    rieccoti finalmente, adoro i muffins salati, complimenti!!
    Un abbraccio

    ReplyDelete
  2. Mariangela: eccomi, grazieee! :)

    ReplyDelete
  3. Ma cosa vedon i miei occhi!!!!!!

    ReplyDelete
  4. Federica: vero?!

    Barbara: muffin tormentone!

    Delizia divina: grazie!

    ReplyDelete
  5. "Ecco per te il 2° numero di OPEN KITCHEN MAGAZINE!

    Per sfogliarlo gratis clicca qui:



    http://www.openkitchenmagazine.com/



    Puoi seguirci anche su Facebook cliccando qui:



    http://www.facebook.com/openkitchenmagazine



    Un abbraccio,

    il Team di OPEN KITCHEN MAGAZINE



    ps: ci farebbe molto piacere se potessi condividere il banner del magazine con tutti i tuoi amici! Per farlo basterà andare sul nostro sito, nella sezione "condividi" e prelevare la copertina del magazine; il link diretto è questo:

    http://www.openkitchenmagazine.com/condividi/

    Te ne saremmo davvero grati! ^.^"

    ReplyDelete
  6. li ho preparati questo pomeriggio, buonissimi :)
    Grazie per condividere l tue ricette dei muffin, in passato ho provato quelli pere cioccolato bianco (divini) e anche quelli pesche yogurt e cannella (che profumo!) :D

    Vania

    ReplyDelete
  7. Vania: allora anche te sei appassionata di muffin! Grazie a te. :)

    ReplyDelete
  8. I muffin salati sono davvero una fantastica trovata!
    Complimenti e passa a trovarci su Una cucina per Chiama
    Chiara

    ReplyDelete
  9. Finalmente un sito con ricette un po' diverse!!!
    I tuoi antipasti/stuzzichini m'intrigano tantissimo e quindi sarò a trovarti spesso.
    Mi daresti qualche idea non scontata per il pranzo di Natale? (antipasti e contorni in particolare). Grazie sin d'ora se potrai darmi una mano e complimenti ancora.

    ReplyDelete
  10. Anna Maria: ti ringrazio. Io amo mischiare la tradizione all'innovazione per il pranzo di Natale, e non preparo mai troppe portate. Ai classici antipasti potresti aggiungere delle tartellette di pasta brisée (o pasta sfoglia, se preferisci). Io le faccio praticamente tutti gli anni, le mie preferite sono con pere, gorgonzola e noci. Altre idee: crescenza e salsiccia, mele e taleggio. Per il primo io amo molto la pasta ripiena, vedi i ravioli. Qui trovi i miei preferiti: pere e zenzero oppure con ripieno di barbabietola. Per il secondo, direi un classico arrosto, io preparerò una lonza di maiale con mele annurche e noci. Per i contorni invece, se vuoi abbinarli ad un arrosto, senza dubbio ti dico dadolata di zucca e patate al burro. Per maggiori info scrivimi in privato a zenzeroecannella@gmail.com

    ReplyDelete

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails