10 March 2010

Linguine con crema di robiola, barbabietole, carote e porri


Avevo voglia di un piatto di pasta con le barbabietole, qualcosa di semplice e veloce da preparare anche in pausa pranzo. Ho pensato subito agli gnocchi con le barbabietole, allora avevo utilizzato i porri per condirli e mi era piaciuto molto il contrasto. Così alle barbabietole si sono aggiunti i porri, poi le carote perché sì anche loro stanno bene un pò ovunque, e la robiola è il mio ingrediente jolly. Sono nate così queste linguine, un primo piatto gustoso ma leggero, perfetto se avete poco tempo da impiegare in cucina.



Per 3-4 persone
Ingredienti: 320gr di linguine n. 6 Voiello - 200gr di robiola - 50gr di latte - 2 cucchiai di parmigiano grattugiato - 1 barbabietola precotta - 1 grosso porro - 2 carote - 3 cucchiai di olio extravergine di oliva - sale - pepe

Preparare le verdure: pulire il porro, tagliarlo a rondelle e scottarlo in acqua bollente per 2-3 minuti (si può utilizzare anche il forno a microonde, immergendo il porro in un piatto fondo con acqua e cuocendo a 750W per 2-3 minuti). Pulire le carote e tagliarle a julienne. Sbucciare la barbabietola e tagliarla a dadini. In una larga padella par scaldare l'olio quindi iniziare a cuocere a fuoco vivace prima le carote per un paio di minuti, poi aggiungere i porri e cuocere per 6-7 minuti, infine la barbabietola. Fate saltare ancora per 5 minuti e aggiustare di sale. Nel frattempo in una zuppiera ridurre a crema la robiola, aggiungendo il parmigiano, un pò di pepe e il latte intiepidito. Mescolare alla crema ¾ delle verdure. In una pentola portare a bollore l'acqua, salare e cuocere le linguine (per quelle Voiello occorrono 6 minuti). Scolare e mescolarle alla crema. Impiattare, decorare con la verdura rimasta e servire subito.




Linguine with robiola cream, betroot, carrot and leek



I craved for a pasta dish with betroot, something quick and easy to make even during my lunch time. I thought about the gnocchi with betroot, in that occasion I used leeks as a dressing and I liked very much the contrast of flavours. So I put together with it leeks too, and also carrots because well, they fit almost everywhere, and robiola cheese is my jack-of-all-trades ingredient. That's how it popped out of my mind this pasta dish, a tasty but light one, perfect for those who don't have a lot of time for cooking.



Serves 3-4
Ingredients: 320gr (11.3oz) linguine n. 6 Voiello - 200gr (0.87cup - 7oz) robiola cheese - 50gr (0.2cup - 1.7oz) milk - 2tbs grated parmesan - 1 boiled betroot - 1 big leek - 2 carrotts - 3tbs extravirgin olive oil - salt - pepper

First of all prepare the vegetables. Trim, chop and wash leeks in cold water then boil them for 2-3 minutes and scoop them into a colander to drain (you can also use the microwave, placing leeks in a salad plate with water and cooking at 750W for 2-3 minutes). Peel the carrots and slice them julienne. Peel betroot and dice it. In a large saucepan, heat olive oil then cook carrots for a couple of minutes at medium heat. Add leeks and keep cooking for some more 6-7 minutes. Last, add betroot, fry again for 2 minutes and season with salt. In a bowl cream robiola cheese with parmesan, a little bit of pepper and warmed milk. Pour in ¾ of the vegetables. Bring the salted water to a good fierce boil before the linguine goes in and cook till al dente (6 minutes the n.6 Voiello brand). Drain them into a colander then return it to the bowl, toss it around thoroughly then serve in pasta bowls with the remaining vegetables sprinkled over.

7 comments:

  1. ma che linguine splendide e saporite!! i colori sono stupendi e invitano a mangiare tutte le linguine, però sono tutte verdurine leggere!! che meraviglia davvero :)un abbraccio

    ReplyDelete
  2. che colori per questo piatto meraviglioso!!! proprio bello!!

    ReplyDelete
  3. Ciao tesoro, gli gnocchi rossi :D mi erano piaciuti un sacco e il condimento di questa pasta devo dire che mi intriga parecchio, anche se le barba non mi fanno impazzire! Baciz

    ReplyDelete
  4. Lady B.: in effetti i colori invitano a mangiare ma il piatto è davvero leggero

    Fabiana: grazie!

    Anna: nemmeno io sono una fan della barbabietola, la uso in genere per dare colore, anche se coi porri mi piace non poco... :P

    Maurina: sì, linguine technicolor :D

    ReplyDelete
  5. Pip, una pasta lussuosa direi. Qui è diventato ancora più bello, complimenti!

    ReplyDelete

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails