11 September 2008

Torta con mandorle e pesche

Le pesche sono indubbiamente il frutto estivo che preferisco. Le uso spesso per fare le crostate e mi piace molto abbinarle alla cannella, come in questa ricetta. L'estate, con il caldo, le torte lievitate sono quasi bandite, aspetto sempre settembre per farle con gli ultimi frutti della stagione. In questa torta, oltre all'onnipresente cannella, ho aggiunto anche le mandorle.



Ingredienti: 150gr di burro - 180gr di zucchero - 3 uova - 150gr di farina - 80gr di farina di mandorle - 16gr di lievito in polvere - 2 cucchiaini di cannella - 4 pesche fresche - 100gr di latte


Mescolare assieme la farina, il lievito, le mandorle e la cannella. Montare a crema il burro con lo zucchero, quindi aggiungere, una alla volta, le uova. Versarvi il mix di farina e per ultimo il latte. Sbucciare le pesche, tagliarle a metà e privarle del nocciolo. Imburrare una tortiera di 22cm di diametro e posizionarvi le pesche con la parte concava rivolta verso il basso. Versarvi l'impasto, livellarlo e infornare a 160° per 50 minuti o finché sarà ben cotta (eventualmente coprirla con un foglio di alluminio per non farla scurire eccessivamente).






Almond and peach cake



Peaches are definitely my favourite summer fruits. I use them often to make tarts and I like to mix them with cinnamon, just as in this recipe. During summertime, when it's hot, regular cakes are almost banished, I always wait september to make them with the last fruits of the season. In this cake, besides cinnamon, I added almonds, too.



Ingredients: 150gr (0.66cup - 5.3oz) butter - 180gr (0.8cup - 6.4oz) sugar - 3 eggs - 150gr (0.66cup-5.3oz) flour - 80gr (0.35cup - 2.8oz) ground almonds - 16gr (2½ tsp) baking powder - 2tsp ground cinnamon - 4 peaches - 100gr (7tbsp) milk


Mix together flour, baking powder, almonds and cinnamon. Cream butter with sugar, then add, one at a time, eggs. Pour in flour mixture and then milk. Now peel the peaches, halve them and remove the stones. Grease a 22cm (9inch) tin and place the peaches upside down, then spoon the cake mix into the tin, level off the top and bake at 160°C (320°F) for 50 minutes or until done (eventually cover with foil).


11 comments:

  1. Questa sarebbe proprio il modo migliore per impiegare le ultime pesche della stagione....
    La farina di mandorle non l'abbiamo mai provata, ma ultimamente ci siamo accorte che altri blog la usano spesso....proveremo!!
    Ciao e baci

    ReplyDelete
  2. mi piace leggere le tue ricette e guardare le foto che scatti ai tuoi capolavori, sembra quasi che sapore e profumo possano uscire dal computer e raggiungere le nostre narici... ciao, laumig

    ReplyDelete
  3. mmmhhhhhhhh, buonissima!!! :-P

    Baci,
    Bianca

    ReplyDelete
  4. Ciao! Che buona che deve essere questa torta1

    ReplyDelete
  5. Che spettacolo, è sofficissima!! Da provare sicuramente...

    ReplyDelete
  6. Manu e silvia: in effetti conviene accaparrarsi le ultim pesche! ;)

    Maryann: Thanks!

    Laumig: oh ma se questo è l'effetto che fanno le mie foto significa che sto migliorando! ;)
    GRAZIE!

    Bianca: purtroppo è finita! ;)

    Lalla84: ciao anche a te! Sì, a noi è piaciuta!

    Dolcetto: grazie, in effetti era davvero molto soffice.

    ReplyDelete
  7. dev'essere ottima: ho assaggiato un dolce pesca e mandorla in un grande ristorante italiano... che mix grandioso!

    ReplyDelete
  8. ciao, quando vuoi puoi passare da me e ritirare un piccolo premio? complimenti per la torta, si vede che è buonissima, mi pare di sentirne il profumo!

    ReplyDelete
  9. mamma mia che splendida!!!!! anche questa è da provare, uffi stampo e stampo speriamo di ricordarmi dove le metto poi le ricette!!! un bacio Ely

    ReplyDelete
  10. Salsadisapa: concordo, uno dei miei preferiti!

    Mammadeglialieni: grazie, vengo a vedere!

    Ely: grazie. Prova con un portalistini, io le tengo tutte lì quelle che stampo dal web.

    ReplyDelete

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails