24 August 2007

Crostata di pesche e cannella

Come previsto ho ripreso a fare dolci ed in particolare mi sono lanciata sulle crostate. Finalmente i temporali sono arrivati e le temperature sono precipitate: la conseguenza è stata, ovvio, una produzione di dolci con il forno. Mi piacciono molto le crostate con la frutta fresca, magari aromatizzate con delle spezie, quindi non potevo trascurare uno dei frutti estivi per eccellenza di cui sono ghiottissima: le pesche. Per questa crostata ho usato una frolla già provata per le crostatine con mousse di ricotta, che ho trovato davvero buonissima, delicata, poco dolce e molto burrosa.


Ingredienti
Per la pasta frolla: 280gr di farina - 100gr di zucchero a velo - 140gr di burro - un uovo - 30gr di mandorle in polvere
Per il ripieno: 6 pesche gialle di media grandezza - 2 cucchiai di zucchero di canna - 2 cucchiaini di cannella in polvere - 2 cucchiai di mandorle a lamelle.

Frullare nel mixer la farina con il burro a dadini, le mandorle in polvere, un pizzico di sale e lo zucchero a velo finché otterrete un composto sbriciolato. Unire l'uovo e frullare per qualche secondo fino a ottenere una palla di pasta omogenea: avvolgerla con pellicola per alimenti e farla riposare in frigo per 30 minuti. Stendere la pasta con il mattarello e rivestire uno stampo per crostata imburrato, di 30cm di diametro (con la pasta in eccedenza verranno degli ottimi biscotti!). Sbucciare le pesche, tagliarle a metà ed eliminare il nocciolo. Ricavare da ogni mezza pesca quattro fette (in questo modo saranno abbastanza spesse) e sistemarle formando dei cerchi sempre più piccoli finché al centro non rimarrà lo spazio per solo due fette di pesca. Mescolare lo zucchero di canna con la cannella e distribuirlo sulle pesche. Infornare a 180° per 25 minuti, quindi tirare fuori, decorare con le mandorle a lamelle e cuocere per altri 15 minuti.




Peach and cinnamon tart


As expected, I started again making desserts and particularly tarts. Storms finally arrived here and temperatures plummeted, thereby I baked. I love tarts with fresh fruits, better if spiced, so I couldn't ignore one of the summer's fruit I prefer: peach. For this tart I used the same pastry recipe already tried in the Small tarts with ricotta mousse: delicate, not too sweet and really buttery.


Ingredients
For the pastry:280gr (1.2cup - 9.6oz) flour - 100gr (½cup-3.5oz)icing sugar - 140gr (0.6cup - 5oz) butter - 1 egg - 30gr (2tbs) ground almonds
For the filling: 6 yellow peaches - 2tbs brown sugar - 2tsp cinnamon powder - 2tbs flaked almonds
In a food processor place flour, butter, ground almonds and salt and give it a whiz till it resembles crumbs. Next add the egg and process again until it forms a firm dough. Place it in a polythene bag and leave it in the fridge for 30 minutes to rest. Roll out the pastry and transfer it to a 30cm (12 inches) greased, tart tin (with the exceeding pastry you can have very good biscuits!). Now peel the peaches, halve them and remove the stones. Cut each half in four slices (in this way they won't be too thin) then arrange the slices in circles till it'll remain a small circle for two peach slices only. Mix brown sugar with cinnamon and dust with it peaches, then bake at 180° (350F - gas mark 4) for 25 minutes. Remove it from the oven and sprinkle the surface with flake almonds. Bake again for 15 more minutes.


10 comments:

  1. Che buona anche questa!
    Non ho mai fatto mi sa crostate con i pezzi di frutta.. ma questa e' oltre che buona di sicuro, pure molto bella da vedere.. e ri-brava la Pip!
    ;-D
    Baci

    ReplyDelete
  2. Ciao Pip, ma che bella crostata!Non è che ne avanzata una fetta?

    ReplyDelete
  3. Amo le pesche e amo la cannella!!! Ma non avevo mai pensato di metterle insieme... ci provero!
    Complimenti, bellissima questa torta!

    ReplyDelete
  4. Vaniglia: arigrazie! ;)
    A me le crostate con la frutta fresca piacciono molto, sono meno dolci e più gustose.

    Excalibur: cavoli, sei arrivata troppo tardi! ;)

    Guendalina: grazie! Io la cannella la metto ovunque, anche sui popcorn... Per quanto riguarda la frutta amo particolarmente metterla su pesche, albicocche e mele.

    ReplyDelete
  5. Ciao Pip, che buona che deve essere. Anch'io faccio un uso spropositato di cannella. Soprattutto in inverno. Un abbraccio, Alex

    ReplyDelete
  6. Alex e mari: un'altra cannella-dipendente allora! ;)

    ReplyDelete
  7. Pip, .. ma.. sei una forza della natura! Le foto di questa crostata son davvero appetitose :)
    E, .. pesche e cannella,.. uhm.. sento gia' il profumo..
    Da provare, da provare!

    ReplyDelete
  8. Barbara: grazie, pesche e cannella sono perfette insieme! :P

    ReplyDelete
  9. Ti volevo ringraziare perché cercavo da tempo una ricetta di frolla per crostate :questa é meravigliosa e facilissima!!!
    L'ho usata per una crostata alla marmellata con un risultato perfetto:))

    ReplyDelete
  10. Anonimo/a: sono contenta ti sia piaciuta, è anche la mia preferita! ;)

    ReplyDelete

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails