21 March 2007

Biscotti con zenzero candito e mandorle

Dopo il plumcake con mandorle e zenzero che mi era piaciuto davvero tantissimo, ho deciso di provare a fare dei biscottini con gli stessi ingredienti. Nonostante mi piaccia molto, non uso spesso lo zenzero candito, forse perché mi sembra più difficile da abbinare ad altri ingredienti rispetto a quello fresco o a quello in polvere (magari è solo una mia impressione). In questi biscotti invece trovo che sia perfetto, non pizzica molto e non copre il sapore delle mandorle.

Ingredienti: 200gr di farina - 80gr di burro - 100gr di zucchero di canna - 80gr di mandorle - 1 uovo - una punta di cucchiaino di bicarbonato - 2 cucchiai di Golden Syrup - 2 cucchiai di zenzero candito spezzettato - 1 pizzico di sale

Setacciare la farina con il sale e il bicarbonato. Montare il burro con lo zucchero, aggiungere l'uovo, il composto di farina, le mandorle grattugiate finemente, il Golden Syrup e infine lo zenzero candito. Formare con l'impasto delle palline grandi quanto una noce e adagiarle su una placca da forno rivestita di carta forno, ben distanziate tra loro (si allargheranno durante la cottura). Cuocere in forno a 170° per 12-14 minuti o finché saranno ben dorati. Sfornare, far raffreddare 10 minuti e poi trasferirli su una gratella.





PRESERVED GINGER AND ALMOND COOKIES

After the almonds and ginger plumcake, which I liked oh so much, I decided to try some cookies with the same ingredients. Even if I love preserved ginger I don't use it very often, maybe because it seems more difficult to match to other ingredients (maybe it's just my impression). In these cookies it's simply perfect, it doesn't prickle too much and doesn't cover almonds flavour.

Ingredients: 200gr (0.9cup-7oz) flour - 80gr (0.4 cup-3.2oz) butter - 100gr (½cup-3.5oz) brown sugar - 80gr (0.4 cup-3.2oz) almonds - 1 egg - 1/8tsp baking soda - 2tbs Golden Syrup - 2tbs preserved ginger, chopped - 1 pinch of salt

Sift flour with baking soda and salt. Whisk butter with sugar until creamy, then add the egg, flour, crushed almonds, Golden Syrup and preserved ginger. Form with dough small lumps and roll them into rounds using the flat of your hand. Place them on a tray (give them enough room to spread out during baking) Bake at 170°C (325F-gas mark 3) for 12-14 minutes or until golden brown, leave them to cool on the baking sheets for 10 minutes, then transfer them to a wire rack to finish cooling.

18 comments:

  1. ogni promessa è un debito, ti avevo detto che sarei passata a vedere i tuoi biscotti
    ciao

    ReplyDelete
  2. Birba: promessa mantenuta, grazie! :)

    Francesca: grazie, i tuoi complimenti sono sempre tra i pù apprezzati!

    ReplyDelete
  3. PIP io sono una fan svegatata dello zenzero, lo metterei ovunque e quest'estate ho assaggiato dei biscottoni bretoni giganti allo zenzero candito che mi hanno mandato in visibilio!!!!Ma lo zenzero candito lo acquisti già così o lo fai tu con quello fresco?
    Tra l'altro adoro anche le mandorle!!!!BRAVA!!!!BRAVA!!!

    ReplyDelete
  4. Valentina: Grassie!
    Anche tu una fan dello zenzero?! Evvai!! Dovremmo fare un club come quelli di Canny! ;) Lo zenzero candito lo compro già così, l'ultima volta l'ho preso a Roma da Castroni ma ormai si trova un pò dapertutto. Se ti piacciono anche le mandorle allora dovresti provare anche il plumcake, a me piace da morire.

    ReplyDelete
  5. I love biscuits with ginger in them! These look wonderful!

    ReplyDelete
  6. Pip!! Questi biscotti c'hanno l'aria morbidosa dentro e croccantina fuori..da addentamento immediato insomma! Io sullo zenzero sono una novella conoscitrice..mi piace nelle tisane, per i dolci invece ne ho una bustina in polvere e sto cominciando mooolto lentamente ad apprezzarne il sapore: l'ho utilizzato solo due volte, la prima a Natale coi biscotti (decisamente molto meno bellini di questi!)..e non hanno avuto molto successo, la seconda invece la settimana scorsa, quando armata di stoicismo ho provato la tua torta soffice allo zenzero (tanto che ne rimane solo una foto pare cchio improvvisata..prima o poi posterò, risultato sicuramente migliore).. Brava tesòra e grasssie per le idee! ;-))

    ReplyDelete
  7. Freya and Paul: thank you so much! :)

    Vaniglia: davvero sei una neofita dello zenzero? Spero ti stia piacendo, io sono ormai assuefatta! ;D La torta poi ti ha soddisfatta? Spero di sì!

    ReplyDelete
  8. mi aggrego alla vanigliozza con quanto dice per questi biscotti morbidosie dalla'ra assolutamente invitante...faccio una copia della ricetta e la metto in lista tra quelle da provare

    ReplyDelete
  9. Gaia: grazie, se li provi spero ti piacciano!

    ReplyDelete
  10. scusa l'ignoranza, ma a cosa serve il bicarbonato? Perchè in alcune ricette di biscotti lo metti e in altre no?
    claudi curiosa

    ReplyDelete
  11. Cla: il bicarbonato di sodio serve a rendere più soffice torte e biscotti. Se a contatto con sostanze acide o ricaldandosi ad una temperatura di almeno 50° libera l'anidride carbonica e fa "gonfiare" appunto torte o biscotti. Non ha la stessa forza lievitante del lievito in polvere(per farlo bisognerebbe mischiarlo a del cremor di tartaro ma bisogna saper dosare bene i due ingredienti), ecco perché lo utilizzo solo in alcune ricette. ;)

    ReplyDelete
  12. stavo cercando una ricetta di biscotti con lo zenzero e sono incappata nelle tue...
    Innanzitutto complimenti per la fantasia di tutte le ricette..
    Poi vorrei chiederti un aiuto..
    Devo preparare dei biscotti da regalare a Natale sono alle prime armi ma ho pensato di comperare un po di spezie tra cui lo zenzero...in polvere però..
    per questi biscotti posso usarlo in alternativa a quello candito?e se si in che dose?e c'è un alternativa al Golden Syrup?
    Ti ringrazio dell'aiuto.

    ReplyDelete
  13. Babi: puoi sostituire lo zenzero candito con quello in polvere, anche se il risultato sarà un pò diverso. Magari prova con un cucchiaino e mezzo o due. Per il Golden Syrup invece, potresti provare con lo zucchero di canna liquido (lo vendono i supermercati più forniti), ma a questo punto non cambierebbe molto rispetto allo zucchero di canna normale, quindi ometti il primo e aumenta un pochino la dose dello zucchero di canna (tipo a 120/130gr). Incrociamo le dita! ;)

    ReplyDelete
  14. farò una prova e metterò mio fratello a far la cavia...ti farò sapere il risultato..
    Grazie infinite per l'aiuto!!!!

    ReplyDelete
  15. Babi: ma figurati! Speriamo bene per il fratello... ;D

    ReplyDelete
  16. ciao, ho provato stasera questi biscotti e devo dire che sono molto particolari. Hai ragione, le mandorle e lo zenzero candito sono perfetti insieme, dolce(non molto)e piccante, mi piacciono moltissimo. E poi sono morbidi, io me li aspettavo croccanti. L'unica cosa è che ho sostituito il Golden Syrup con il miele.
    Ora mi faccio un giro sul tuo blog :)

    ReplyDelete
  17. Giulia: sono contenta ti siano piaciuti! ^_^

    ReplyDelete

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails